Divieto vendita tabacchi ai minori

Pagina dedicata al Divieto vendita tabacchi ai minori del Comune di Castelleone

Dal 1¬į gennaio 2013¬†divieto di vendita dei tabacchi ai minori di 18 anni¬†e sanzioni inasprite.¬†Questo, in estrema sintesi, √® quanto prevedono delle norme del Decreto Balduzzi.

Quindi, dal 1¬į gennaio 2013:
– √® vietata la vendita e la somministrazione di prodotti del tabacco ai minori di¬†diciotto anni¬†(e non pi√Ļ di sedici);
Рi distributori automatici devono essere adeguati alla lettura automatica dei documenti anagrafici con il nuovo limite di età;
– sono¬†inasprite le sanzioni¬†in caso di violazioni alle norme citate: si va da un minimo di 250 euro ad un massimo di 1.000 euro alla prima violazione, mentre se il fatto √® commesso¬† pi√Ļ¬† di¬† una¬† volta¬† si applica la sanzione amministrativa pecuniaria da 500 a 2.000¬† euro¬† e la¬† sospensione,¬† per¬†¬† tre¬†¬† mesi,¬†¬† della¬†¬† licenza¬†¬† all’esercizio dell‚Äôattivit√†.

Inoltre, la legge impone che, in caso di dubbio sull’età dell’acquirente, il rivenditore chieda un documento di identità prima di vendergli prodotti del tabacco. A scanso di equivoci, è bene chiarire che la richiesta del documento d’identità non è una facoltà ma un obbligo, a meno che l’età del cliente non sia manifesta.


Uff. Responsabile:

Pagina aggiornata il 15/11/2023

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Salta al contenuto principale