Avviare un’attivitĂ  di somministrazione di alimenti e bevande

Pagina dedicata all' Avviare un'attivitĂ  di somministrazione di alimenti e bevande del Comune di Castelleone

Per avviare un’attivitĂ  di somministrazione negli esercizi pubblici occorre presentare in forma telematica la SCIA allo Sportello Unico per le AttivitĂ  Produttive del Comune di Castelleone. Le attivitĂ  di somministrazione di alimenti e bevande, intese come vendita di alimenti e bevande per il consumo sul posto all’interno dei locali dell’esercizio o in un’area attrezzata e aperta al pubblico, possono avere una o piĂą delle seguenti denominazioni: ristorante, trattoria, osteria con cucina e simili, esercizi con cucina tipica lombarda, tavole calde, self-service, fast food e simili, pizzerie e simili, bar-caffè, bar pasticcerie, bar gelaterie, birrerie, enoteche, ecc.

Destinatari:
Il servizio è rivolto alle imprese che intendano avviare un’attivitĂ  di vendita al pubblico di alimenti e bevande per il consumo sul posto.

Come si fa: 
L’avvio di una attivitĂ  imprenditoriale di vendita e somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, comprese quelle alcoliche, per il consumo sul posto, avviene attraverso la presentazione telematica della SCIA al SUAP (Sportello Unico per le AttivitĂ  Produttive) del Comune di Castelleone, al quale si accede collegandosi alla piattaforma digitale, utilizzando il link riportato di seguito, dove si possono trovare informazioni dettagliate e la modulistica specifica.

SUAP

Regolamento criteri sooministrazione alimenti e bevande


Uff. Responsabile: 

Pagina aggiornata il 14/11/2023

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterĂ  a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltĂ ?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Salta al contenuto principale