Prenotazione sala per matrimonio, unione civile, rinnovo di promessa

  • Servizio attivo

Servizio del comune di Castelleone relativo a: Prenotazione sala per matrimonio, unione civile, rinnovo di promessa


A chi è rivolto

Coloro che hanno intenzione di contrarre matrimonio civile o unione civile

Chi può presentare: Uno dei due interessati

Descrizione

Come prenotare una sala comunale (LA SALA CONSILIARE????) per la celebrazione di matrimonio civile, unione civile e rinnovo di promessa matrimoniale I matrimoni civili sono celebrati, in via ordinaria, nei seguenti giorni non festivi e nei seguenti orari: lunedì, martedì, giovedì, venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.00 mercoledì dalle ore 15.30 alle 17.00 sabato dalle ore 9.30 alle ore 11.00 La celebrazione in orari diversi è concordata con il Sindaco, subordinatamente alla disponibilità degli operatori dell’Amministrazione Comunale. Non si effettuano celebrazioni nelle seguenti giornate: tutte le domeniche, 1° gennaio, 6 gennaio, Pasqua, Lunedì di Pasqua, 25 aprile, 1° maggio, 11 maggio, 2 giugno, 15 agosto, 1° novembre, 8 dicembre, 25 dicembre, 26 dicembre e 31 dicembre. E’ consentito l’addobbo floreale della sala consiliare, dell’atrio e della scalinata d’accesso, a spese del richiedente, previo accordo con il personale dei Servizi Demografici, nel rispetto delle finalità e dell’attività del Palazzo Municipale. E’ consentito lo svolgimento di servizi fotografici con apparecchiature che non intralcino lo svolgimento della cerimonia. La sala utilizzata dovrà essere restituita nelle medesime condizioni in cui è stata concessa perla celebrazione. E’ assolutamente vietato gettare riso, confetti, coriandoli o altro all’interno delle strutture comunali. Mentre all’esterno delle strutture comunali, è consentito gettare esclusivamente coriandoli. Il Comune di Castelleone si intende sollevato da ogni responsabilità legata alla custodia degli arredi ed addobbi temporanei disposti dai richiedenti. Non è consentito svolgere rinfreschi all’interno di alcun locale della Sede Comunale. Nel caso di violazione, sarà addebitato al soggetto richiedente la somma di €. 100,00 a titolo di contributo per le spese di pulizia.

Come fare

La richiesta relativa all’uso della sala consiliare deve essere inoltrata, compilando l’apposito modulo, all’ufficio competente almeno un mese prima della data di celebrazione, previo pagamento della relativa tariffa.

Cosa serve

Per accedere al servizio è necessario:

  • Modulistica

Cosa si ottiene

Accesso al servizio

Procedure legate all'esito

Informazione non disponibile

Tempi e scadenze

Informazione non disponibile

Quanto costa

I matrimoni civili dei residenti sono celebrati previo pagamento di apposita tariffa, pari ad €. 50,00, da corrispondersi mediante pagamento tramite bollettino di conto corrente postale o versamento presso la Tesoreria Comunale all’atto della conferma della data del matrimonio.

I matrimoni civili dei non residenti sono celebrati previo pagamento di apposita tariffa, pari ad €. 75,00, da corrispondersi mediante pagamento tramite bollettino di conto corrente postale o versamento presso la Tesoreria Comunale all’atto della conferma della data del matrimonio.

Se il matrimonio viene celebrato al di fuori degli orari indicati nel successivo articolo 5, i nubendi, siano essi residenti o non residenti, dovranno pagare una maggiorazione di €. 50,00.

Accedi al servizio

Contatta l'ufficio per maggiori informazioni:

Uffici che erogano il servizio

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Unità organizzativa responsabile

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Salta al contenuto principale